Regolamentazione Sosta - Parcometri

PARCOMETRO SPAZIO

parcometro Nell’ambito della sosta su strada, Solari vanta competenze tecnologiche all’avanguardia ed una ultradecennale esperienza nel settore, caratteristiche che la rendono il partner ideale in questo campo, qualunque sia la dimensione della città. Governare efficacemente lo spazio e le tariffe applicate per il parcheggio permette di modellare la sosta dei veicoli, armonizzando lo sfruttamento degli spazi di sosta in funzione sia dello spazio disponibile sia del momento della giornata. Spazio non è solo un sistema di erogazione di ticket di sosta, integrandosi con il software Smartpark di Solari, realizza una visione più ampia della gestione della sosta, che mira a fornire al gestore tutti gli strumenti necessari per aiutarlo efficacemente nello svolgimento delle proprie attività. Tutta l'infrastruttura può essere controllata in modo remoto tramite l'accesso ad un server web, ottenendo le informazioni relative all'impianto, sia dal punto di vista diagnostico, sia da quello finanziario. Il primo passo per un processo decisionale è basarsi su solide informazioni: Smartpark offre un’ampia serie di statistiche di funzionamento e, ove queste non siano sufficienti, c'è sempre la possibilità di estrapolare tutti i dati necessari. Un sistema di gestione vuol dire anche programmare il funzionamento dei parcometri direttamente dall'ufficio: tariffe, biglietti, messaggi e molti altri parametri possono essere configurati e aggiornati da remoto con pochi click, senza la necessità di accedere fisicamente ai dispositivi periferici.

Paga come preferisci

Grazie alle diverse possibilità di allestimento, Spazio permette di scegliere tra molteplici mezzi di pagamento. Oltre alle irrinunciabili monete è possibile utilizzare metodi di pagamento elettronici, chipcard o contactless, borsellini prepagati o sistemi a circuito cittadino e, non ultime, le carte bancarie. L'utilizzo di sistemi di pagamento diversi dal contante presenta degli indubbi vantaggi sia per l'utente, che non deve più avere con sé la giusta quantità di monete, sia per il gestore, che, da un lato, vede arrivare direttamente sul conto corrente il flusso finanziario e, dall’altro, diradarsi la frequenza delle operazioni di svuotamento della cassa del parcometro con conseguenti vantaggi in termini di riduzione dei costi di gestione.